mercoledì 7 settembre 2011

Il "dialogo" continua

Nuova email da parte della redazione di Style.it
Se Margherita, Beatrice o Miranda non è dato da sapere.

Tralascio ciò che già sappiamo, ovvero che vogliono dialogare con noi, che cercano di venirci incontro, che la nuova piattaforma renderà la vita più facile, che stanno lavorando sulle email di richiesta che ricevono...

Passiamo direttamente alla parte più interessante.
"Questo cambiamento che vi sembra ora enorme e difficile in realtà ha - come tutti i cambiamenti - una quantità di aspetti positivi proprio per la rilevanza che i vostri contenuti e le blogger acquisiranno a sito e community rinnovati, con opportunità e novità sempre molto interessanti.

Stiamo prendendo nota delle critiche e dei suggerimenti con la massima curiosità, apertura e attenzione e vorremmo che in primis voi, cosi accorate, foste parte di Style.it proprio per continuare a crescere (e a migliorare) insieme.
"

Ma ci prendono in giro?
Fanno quello che vogliono e solo perché ci dicono che "prendono nota dei suggerimenti" dobbiamo tornare su Style.it per continuare a crescere e a migliorare insieme?

La mia risposta è stata la seguente:
"Cara Redazione di Style.it
se non ci avete mai ascoltato finora, perché dovreste farlo ora?
Ci avete chiesto tempo e fiducia e ci avete deluse inevitabilmente.

 
Molte stylers hanno scritto sul loro blog la loro delusione e il loro sconforto prima ancora di conoscere noi.
A detta di alcune di loro, noi siamo le uniche che ascoltano e rispondono ai dubbi e alle perplessità.

 
Siamo stanche di essere prese in giro, quindi o voi dimostrate davvero di essere interessate ad ascoltarci e a prenderci in considerazione o le vostre email finiranno dritte nel cestino.
Parlate di dialogo e rapporti. Noi abbiamo fatto la nostra parte, ora voi fate la vostra dimostrando di essere persone serie e oerenti."


Che ne dite se cambio nome in "Io son stufa"?

2 commenti:

Patalice ha detto...

...eccomi qui...
con difficoltà perché lo sai quanto sono metodica, ma tu sei tu e non ti posso lasciar scappare... tanto più ora che mi ti sdoppi ed io non posso non sapere...
ma con tutta questa ribellione in corpo la bimba mi esce pasionaria da paura!!!
smack
Patalice...

Io mi ribello ha detto...

mmm... tu pensi che io sia qualcuna che invece non sono? :P

I vostri post